sabato 26 marzo 2011

Våffeldagen

Ieri in Svezia era "Våffeldagen", il giorno delle cialde. Nonostante il nome, non è una di quelle feste commerciali fatte per far consumare di più di un certo prodotto (uno dei miei preferiti è kanelbulledagen, il giorno dei dolcetti alla cannella), ma l'abitudine di cucinare le cialde il 25 marzo deriva dallo storpiamento che veniva fatto del nome del giorno dell'annunciazione (vårfrudagen).

Våffeldagen vuol dire che anche da noi a cena si sono fatte le cialde, secondo la ricetta di Anette. Credo che, come per i biscottini allo zenzero, ogni famiglia abbia la propria ricetta. Anzi, le proprie, visto che c'è la ricetta per le cialde più croccanti (frasvåfflor), quelle più soffici, eccetera. Le cialde vengono accompagnate da diversi condimenti, dal drottningssylt (la confettura della regina, 50% lamponi e 50% mirtilli) alla panna acida con Kalixrom, il caviale rosso di Kalix).

Sia Sofia che Eleonora, che adorano le cialde, hanno veramente gradito una cena totalmente a base di esse. Rispettivamente sembrano aver preferito il drottningssylt e la confettura di fragole.Io ho rimpianto di non aver avuto in casa della Nutella.

Da notare che, forse per bilanciare il fatto che ci svegliamo prima, o forse pensando al fatto che oggi si passa all'ora legale e quindi si perde un'ora di sonno, alle dieci ed un quarto tutta la famiglia ronfava alla grande. Poi, verso mezzanotte, è iniziato il classico valzer per cui alla fine Anette ha dormito nel letto di Eleonora, Eleonora ha dormito nel lettone dalla mia parte ed io dalla parte di Anette.
Questa mattina poi sono stato svegliato con colazione a letto e spremuta di arance fatta da Eleonora. Un ottimo inizio di giornata!

11 commenti:

  1. Le mie figlie vorrebbero strompicciare un po' quella bimbetta con occhi "vispetti"!!!
    Buon fine settimana,Monica

    RispondiElimina
  2. @Monica Quando passate dalla Svezia? Cialde per le bimbe e la possibilità di strompicciare Sofia, ed anche Eleonora :)

    RispondiElimina
  3. Quando passiamo..?!!!? Devo dire che Giulia progetta già di venire dal momento in cui "tu" le avevi offerto la possibilità di ragazza au pair..la piccola Agnese se legge la proposta parte subito!.. perchè vuole giocare a pallone con Eleonora e sbauscettare Sofia..la chiama "mimmi mimmi"!Che dire..io adoro le cialde...Fefo e Anette... non ci tentate altrimenti arriviamo!!

    RispondiElimina
  4. Noi tentiamo tutti a fare un giro in Svezia :)

    RispondiElimina
  5. Stefano, se vuoi ti spaccio la ricetta per fare la nutella in casa, con pochi ingredienti, è facile e viene buonissima... in cambio chiedo la ricetta delle cialde della famiglia di Anette. :)

    RispondiElimina
  6. @Marina Per le cialde più soffici:
    6 uova; 6dl farina di grano tenero (puoi fare 4 di grano tenero e 2 di integrale); 5ml di sale; 6dl yogurt o panna acida; 6dl latte intero.

    Mischia il tutto in una scodella e cucinale sull'apposita piastra doppia (quella che si chiude)

    RispondiElimina
  7. e via per gli allenamenti di calcio!

    RispondiElimina
  8. Il procedimento è lo stesso ma ho due varianti nelle proporzioni (A e B) vi tocca il grande sacrificio di provarle entrambe per vedere quale preferite.. :D

    A
    100gr di nocciole tostate
    150gr di cioccolato fondente in pezzi
    150gr zucchero
    40 gr di burro morbido
    100 ml latte
    B
    60 grammi di nocciole tostate
    100 gr di cioccolato fondente in pezzi
    100 gr zucchero
    70 gr di burro morbido
    50 ml latte

    mettere nel frullatore nocciole e zucchero e tritare finemente, aggiungere il cioccolato e frullare nuovamente (per pochi secondi se no si scalda e si appiccica al bicchiere)
    versare il composto in una pentolina a bagnomaria e aggiungere burro e latte. cuocere mescolando fino a che tutti gli ingredienti no si siano ben amalgamati (pochi minuti)

    versare in un vaso il composto ancora caldo, conservare in frigo

    opzionale, una volta raffreddata la padella raccimolare col dito la crema rimasta.
    :)

    RispondiElimina
  9. @Marina Grazie, proveremo prestissimo!!

    RispondiElimina
  10. Ti ho mandato due righe via e-mail!!!

    Mutuerò le ricette delle cialde e della nutella :-)

    Grazie a tutti e due!

    RispondiElimina
  11. Drottningssylt a quintali per me, grazie! :))
    Ma scippo anche la ricetta della nutella fatta in casa!! WWW

    RispondiElimina