giovedì 10 agosto 2017

Skvallerbär - la bacca pettegola

Questo è un ottimo periodo per raccogliere mirtilli. Così oggi nel tardo pomeriggio siamo andati a raccoglierne un po'.
Eleonora e Sofia hanno scoperto perché oltre al "vero" nome (blåbär, bacca blu) i mirtilli qui vengono chiamati "skvallerbär" (la bacca pettegola): i colori delle loro lingue rivelavano chiaramente che non si erano limitate a raccogliere mirtilli, bensì ne avevano asaggiati un bel po'.

Nota: nei boschi intorno a Stoccolma si trovano anche molti porcini (in svedese karljohanssvamp o stensopp) che gli svedesi molto spesso non raccolgono visto che si concentrano sui finferli (kantareller).

7 commenti:

  1. :) I toscani fanno al contrario. Si concentrano sui porcini e lasciano lì i finferli.

    RispondiElimina
  2. Assolutamente vero: qui in Toscana IL Fungo è il porcino, i finferli ( o galletti) sono buoni per il sugo o per la frittata ! Antonella - firenze

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non del tutto vero - i porcini sono buoni per tutto, sugo, frittata e risotto.

      Mi è capitato solo una volta di apprezzare il risotto ai gallinacci, e soltanto perché il cuoco ci sapeva fare.

      Elimina
    2. Adoro i porcini. Comunque i finferli appena saltati nel burro mangiati sul pane tipo wasa con un po' di sale e pepe non sono male.

      Elimina
  3. Caspita, ma intorno a Stoccolma si trovano tanti mirtilli? Mia figlia impazzirebbe :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mirtilli e lamponi sono da paesi freschi.

      Elimina
    2. non lo sapevo, grazie!

      Elimina